Venerdi 2 Dicembre

Ferrari, tra vittorie e promesse non mantenute. Marchionne: “avrei dovuto ballare la samba, ma meglio evitare”

LaPresse/Reuters

Il presidente Marchionne e il team principal Arrivabene avevano scommesso di ballare la samba se la Ferrari avesse vinto tre Gp. Vettel ha fatto il suo ma i due dirigenti?

Una stagione da incorniciare quella appena trascorsa per la Ferrari, tre vittorie e diciassette podi che hanno fatto entusiasmare i vertici della scuderia del Cavallino, soprattutto Sergio Marchionne: “all’inizio della stagione avevamo detto che, se avessimo vinto tre gare, io e Arrivabene saremmo andati in giro a ballare la samba.

LaPresse

LaPresse

Tuttavia abbiamo evitato per non imbarazzarci troppo. I risultati raggiunti sono eccezionali – ha affermato Marchionne dopo l’assemblea di Fca – è la conferma che abbiamo una grande squadra capace di fare cose straordinarie. Siamo arrivati molto vicini alla Mercedes, Vettel ha fatto una grandissima stagione, è un bravissimo ragazzo, un grande pilota e si è integrato bene con la scuderia. Ora guardiamo al 2016“.