Sabato 3 Dicembre

Ferrari: la città di Maranello contro il rombo delle “Rosse”

A causa dell’eccessivo rumore causato dalle Ferrari a noleggio, il sindaco di Maranello ha preso pesanti provvedimenti

Maranello è la città simbolo dei motori e delle auto sportive: è in questo piccola realtà urbana che ha infatti la sede della Ferrari. Oltre a visitare la celebre fabbrica della Casa del Cavallino Rampante, a Maranello è possibile fare un giro al volante di una ”rossa” affittandone una e spendendo circa 100 euro, certo il giro durerà al massimo 10 minuti e si potrà optare esclusivamente per una Ferrari California, ma il brivido rimane comunque alto, specie per i turisti a cui viene concessa un’occasione che non si ripete certo tutti i giorni della vita. Poi i più incontentabili e quelli con il portafoglio più gonfio possono anche optare per un modello più potente o addirittura possono scegliere di effettuare un giro in pista, assaggiando a pieno le performance di queste straordinarie sportive.ferrari f12tdf (6)

Purtroppo però, non è tutto rose e fiori come sembra, perché il Sindaco di Maranello ha deciso di dare battaglia ai noleggiatori di Ferrari per salvaguardare la tranquillità del suo paese. A Maranello circolano infatti ben 37 Ferrari in noleggio su circa 17.000 abitanti. Considerando questo rapporto è facile immaginare che i cittadini vengono spesso disturbati dal rombo e dalle sgasate dei V8 e V12 Ferrari che circolano lungo le strade della cittadina emiliana.

Per porre un freno a questa situazione, il primo cittadino ha imposto una fascia orario di silenzio dopo pranzo, della durata di due ore, in cui le suddette auto non possono girare e in cui è proibito procacciare clienti. Dopo il terzo richiama è prevista una sospensione dell’attività di noleggio per ben 8 giorni che va a sostituire la precedente sanzione di 500 euro.