Domenica 4 Dicembre

F1, Toto Wolff duro: “da Nico e Lewis mi aspetto altro”

LaPresse/Photo4

Toto Wolff non si rimangia l’avvertimento lanciato a Nico Rosberg e Lewis Hamilton

In occasione dell’evento ‘Stard & Cars’ di sabato, Toto Wolff, e i suoi piloti sono stati protagonisti di una conferenza stampa, durante la quale il team principal della Mercedes ha messo ancora una volta le cose in chiaro riguardo il rapporto difficile che c’è tra Hamilton e Rosberg. Wolff aveva già precedentemente avvertito i suoi piloti, dichiarando che se il loro rapporto dovesse condizionare il clima nel team allora si potrebbe anche prendere in considerazione l’allontanamento di uno dei due.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Noi amiamo la competizione in pista – ci ha tenuto a precisare Wolff – La rivalità nel mondo delle corse deve essere forte. Questo è un bene per la squadra, perché le permette di fare passi avanti e di non adagiarci sugli allori. Da Nico e Lewis non mi aspetto altro, non vogliamo mettere limiti a questa nostra filosofia. Abbiamo scelto due piloti che possono vincere il titolo. Non c’è nessun team che in passato ha resistito più di un anno con questa situazione”. “Poiché c’è molta competizione è importante che questa rivalità non crei problemi alla squadra o controversie all’interno del box. Siamo un team e camminiamo tutti insieme. Lo spirito di squadra è essenziale, è uno dei nostri punti di forza. Se la rivalità in pista si spostasse all’interno della scuderia, questo metterebbe a rischio tutta la squadra. Se Nico e Lewis non saranno in grado di contenere questa rivalità dovremo ripensare alla nostra line-up piloti in futuro”, ha concluso il team principal.