Sabato 10 Dicembre

F1: Sainz sfida la Red Bull: “con il motore Ferrari siamo davanti a loro! La mia stagione? Da 8”

LaPresse/PA

Il pilota della Toro Rosso si mostra soddisfatto dell’accordo raggiunto con la Ferrari per la fornitura delle power unit di Maranello e lancia la sfida alla Red Bull

L’accordo raggiunto tra Toro Rosso e Ferrari per la fornitura, alla scuderia di Faenza, delle power unit di Maranello è stato reso ufficiale qualche giorno fa, inducendo Carlos Sainz a esprimere tutta la sua soddisfazione.

LaPresse

LaPresse

Il pilota della Toro Rosso è molto fiducioso in vista del 2016, che coincide con la sua seconda stagione consecutiva in F1: “in teoria, ora come ora, dovremmo essere davanti alla Red Bull ma loro hanno imparato molto dagli errori. Hanno un budget da 200 milioni, sono sicuro che faranno una grande macchina. Il motore della Ferrari ci darà un aiuto in più, specialmente nella prima metà della stagione – continua Sainz – è difficile sapere dove saremo, lo capiremo dopo la prima gara. Comunque anche l’anno scorso tutti pensavano che il podio fosse impossibile eppure ci siamo andati vicinissimi. Un voto alla mia stagione? Se non avessi avuto alcuni problemi forse sarei arrivato più vicino a Max non so se dietro o avanti, ma comunque molto vicino. Mi dò comunque un 7 o un 8 per il mio primo anno. Ho imparato molto, ma il 2016 sarà ancora più importante per la mia carriera”.