Mercoledi 7 Dicembre

F1, Newey contro le regole del Cirus: “solo Mercedes e Ferrari competitive”

LaPresse/Photo4 LaPresse/Photo4

Adrian Newey offre delle alternative alle attuali regole di F1: le cose devono cambiare

Adrian Newey, ingegnere e direttore tecnico della Red Bull, commenta le attuali regole della F1, che impediscono a diversi team di essere competitivi, privilegiandone altri. “Ho sempre accolto le modifiche alle regole in quanto offre l’opportunità di sperimentare. Il malsano sulla Formula 1 è attualmente il predominio degli elementi di trasmissione. Le disposizioni circa la costruzione del telaio sono ferree, mentre si può sperimentare con i motori. In questa situazione solo Mercedes e Ferrari sono in grado di competere per il titolo. Controllano lo sport. Mi auguro che la FIA abbia la situazione sotto controllo”, ha detto Newey al “The Asian Age”. “I motori devono essere uguali e anche il carburante e il software. Ciò può probabilmente attirare ancora più costruttori in F1. D’altra parte la FIA potrebbe anche portare un motore standard nel gioco, con tutte le squadre che avrebbero l’opportunità di essere competitive”, questi dovrebbero essere i cambiamenti da apportare al Circus secondo l’ingegnere della Red Bull.