Lunedi 5 Dicembre

F1, la previsione di Pedro de la Rosa: “Alonso vincerà”

LaPresse/Photo4

Pedro de la Rosa ne ha per tutti: i commenti della stagione 2015 dell’ex pilota di F1

La stagione di F1 è finita da un po’ ormai, piloti, tecnici e dirigenti sono in vacanza, ma già si pensa al campionato 2016. Si è parlato tanto di Fernando Alonso e della sua stagione deludente, ma c’è chi è sicuro che tornerà ad essere competitivo. In una recente intervista ad AS l’ex pilota Pedro de la Rosa ha infatti affermato: “non avrei mai pensato che avrebbero trascorso un anno così. Ma è ciò che accade quando un motorista (la Honda, ndr) decide di stabilirsi in Giappone, lontano dalla sua squadra inglese (la McLaren, ndr), e di non ingaggiare ingegneri stranieri di altri marchi con esperienza in merito ai nuovi regolamenti sui motori turbo ibridi. Il periodo di apprendimento così diventa più lungo”, ha dichiarato in un primo luogo l’ex pilota parlando del team di Alonso. “Sì, vincerà. Ha ancora troppo talento e fame per non farlo. Per esperienza so che con un pilota non bisogna mai parlare di ritiro. Più difficile è un progetto e più motivato sarà Fernando. Lui è così, va sempre controcorrente, è un lottatore”, ha continuato invece sul connazionale. Infine l’ex pilota ha dato dei soprannomi ai protagonisti della stagione 2015 di F1: “Hamilton, l’artista (nel bene e nel male). Fernando Alonso, l’attaccante senza assistenza. Vettel il motivatore (come sempre). Perez, uno dei migliori dell’anno. Sainz, il matador. Verstappen, fa venire mal di testa quando lo vedi nello specchietto retrovisore”.