Domenica 4 Dicembre

F1: la Pirelli sceglie gli pneumatici per il Gp d’Australia e lancia un’idea rivoluzionaria!

La casa italiana, tramite Paul Hembery, vorrebbe proporre a Bernie Ecclestone di suddividere il campionato di F1 in tre stagioni: una da correre in Europa, una in America, una in Asia

Nemmeno il tempo di concludere la stagione 2015 che già ci si proietta a quella successiva. La Formula 1 non si riposa mai ed è già tempo di organizzare il tutto per il primo Gp dell’anno nuovo, cioè quello che si terrà a Melbourne a Marzo.

gomme formula 1 In particolare la Pirelli ha già deciso quale mescole di pneumatici le scuderie potranno usare in Australia, anticipando di qualche mese i tempi di comunicazione. Questi i set di gomme da utilizzare: P Zero Bianco medium, P Zero Giallo soft e P Zero Rosso supersoft. Questi, invece, gli pneumatici assegnati per la gara: un set di P Zero Bianco medium e un set di P Zero Giallo soft. Ogni pilota dovrà portare entrambi questi set in gara, con l’obbligo di utilizzarne almeno uno. Inoltre la Pirelli, tramite il proprio responsabile Motorsport Paul Hembery, ha lanciato un’idea rivoluzionaria per aumentare lo spettacolo della Formula 1.

LaPresse

LaPresse

Secondo quanto riporta il Guardian, Hembery avrebbe proposto ad Ecclestone di suddividere il campionato in tre stagioni: una in Europa, una in America e una in Australia-Asia-Medio Oriente: “l‘idea è creare un interesse ancora maggiore sulla F1, in particolare nel continente americano. Tutti gli esperti di marketing concordano che c’è un grosso problema di sfasamento orario visto che nel continente americano per vedere un GP bisogna alzarsi molto presto”.