Martedi 6 Dicembre

F1, Jenson Button su Hamilton: “ecco perchè ha cambiato team”

LaPresse

Jenson Button svela la verità sul passaggio di Lewis Hamilton da McLaren a Mercedes

Lewis Hamilton è passato da McLaren a Mercedes nel 2012. Per tutti, Hamilton ha deciso di cambiare team perchè la Mercedes aveva un potenziale tecnico migliore. Jenson Button, ex compagno di squadra di Hamilton, in un’intervista alla BBC ha però svelato il vero motivo del cambio di squadra del pilota britannico. “Lewis è uno dei ragazzi più veloci di sempre al volante di una vettura di F1, ma non sapeva nulla quando ha firmato. L’ha presa in moto emotivo, tutti lo siamo, ma la scelta ha dato i suoi frutti“, ha dichiarato Button. Hamilton ha sempre dichiarato di aver preso la sua decisione dopo molto tempo e soprattutto dopo diversi incontri con Wolff e Lauda e dopo essere venuto a conoscenza del piano della Mercedes. Secondo quanto dichiarato da Button però le cose non sono andate proprio così: “Non credo che nessuno in quel momento stesse pensando che aveva fatto la scelta giusta. Ma lui ha camminato su una strada che è notevolmente migliorata. Hanno fatto un ottimo lavoro, ma in quel momentonon avrebbero potuto prevedere quello che sarebbe successo. Penso che fosse arrabbianto per quanto riguarda la situazione che stava vivendo alla McLaren. Tutto è avvenuto sull’onda del ritiro di Singapore, arrivato quando si trovava in testa alla gara”, ha concluso il campione del mondo 2009.