Venerdi 9 Dicembre

F1, Daniel Ricciardo: “non faccio come Alonso, io non scappo”

LaPresse

Il pilota della Red Bull è tornato a parlare della stagione appena conclusa alla guida della Red Bull

Daniel Ricciardo come Fernando Alonso? No grazie. Il pilota della Red Bull allontana il paragone con il collega spagnolo, allontanatosi dalla Ferrari dopo un campionato deludente per approdare in una McLaren in continua crisi di risultati.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Ricciardo, nonostante la brutta stagione vissuta dalla scuderia di Milton Keynes, si proietta già al 2017, anno in cui saranno varati i nuovi regolamenti. “Ci saranno molti cambiamenti e l’ultima cosa che voglio è prendere una decisione come quella di Alonso, abbandonare la nave e poi scoprire che quella nave è proprio dove uno vorrebbe essere ancora. In quello che immagino, resto alla Red Bull e troveremo il modo per tornare di nuovo in vetta. Ma ne parleremo più avanti. Nove volte su dieci ho messo una pietra sopra agli imprevisti e ho fatto quello che dovevo fare. Ho continuato a sorridere. E’ stato sicuramente un anno da cui imparare”.