Giovedi 8 Dicembre

F1: Bernie Ecclestone accusa la Mercedes

Bernie Ecclestone accusa la Mercedes: per il patron della F1 le Frecce Argento hanno reso noiosa la stagione 20154

E’ terminata da poco la stagione 2015 di Formula 1, ma già si pensa a quella che deve venire. A trionfare quest’anno è stato Lewis Hamilton seguito dal compagno di squadra Nico Rosberg e dalle Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Una stagione forse monotona e noiosa: molti l’hanno definita così e anche per il patron della F1 non è stato un anno appassionante ed emozionante. Dopo quanto accaduto in Moto Gp in F1 si sono resi conto che c’è bisogno di più spettacolo e per Ecclestone la “colpa” è della Mercedes. “Il dominio della Mercedes è tale e che un buon numero di persone guarda la partenza della corsa e poi spegne la televisione perché la Mercedes ha reso noiose le cose. Non è una cosa buona per lo sport. Gli appassionati non vogliono sapere prima del gran premio chi vincerà. È un problema per noi ed uno che di quelli che dobbiamo risolvere”, ha dichiarato il numero 1 del Circus a Welt am Sonntag.