Venerdi 9 Dicembre

Europa League – Napoli inarrestabile, delusione Ajax: risultati e verdetti

PHILIPPE LAURENSON

Emozioni, risultati a sorpresa ed eliminazioni eccellenti: tutti i risultati della gare delle 19 di Europa League

Si sono giocate le partite del tardo pomeriggio del sesto e ultimo turno di Europa League. Un turno che ha riservato delle sorprese e delle eliminazioni eccellenti.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Nel gruppo A l’Ajax, obbligato a vincere in casa contro il Molde per sperare di passare il turno, non è andato oltre 1-1 contro i norvegesi. I lancieri chiudono a 7 e vengono eliminati. Bene il Molde che si piazza in testa il girone con 11 punti e va ai sedicesimi di finale. Nell’altra partita il già eliminato Celtic Glasgow tira fuori l’orgoglio e pareggia 1-1 a Istanbul contro un Fenerbahçe che termina al secondo posto nel girone con 9 punti. Ultimi gli scozzesi con 3 punti in classifica. Doppio pareggio nel girone B dove il Sion e il Liverpool pareggiano per 0-0 e passano al turno successivo, rispettivamente con 10 e 9 punti. Il Bordeaux e il Rubin Kazan, costrette a vincere, pareggiano 2-2 e vengono eliminate. Nel gruppo C grande vittoria del Paok di Salonicco che vince sul campo del Borussia Dortmund per 1-0, ma la vittoria non evita l’eliminazione ai greci, che dovevano sperare nella sconfitta del Kuban Krasnodar che, invece, vince per 3-0 fuori casa contro il Qabala. I russi chiudono in vetta a 13 punti, tre in più del Borussia che si qualifica, nonostante la sconfitta.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Nel girone D il già qualificato Napoli chiude a punteggio pieno e non fa sconti al Legia Varsavia rifilandogli un sonoro 5-2 che terminano ultimi a 4 punti. Passa anche il Midtjylland, con 9 punti in classifica, dopo il pareggio casalingo contro il Club Brugge per 1-1. Nel girone E il Rapid Vienna batte 2-1 la già eliminata Dinamo Minsk e chiude in testa il girone a 15 punti. Nell’altra partita, pirotecnico 3-3 tra Viktoria Plzen e Villareal che permette agli spagnoli di piazzarsi secondi a 13 punti e di accedere ai sedicesimi. Nel gruppo F lo Sporting Braga pareggia sul campo del già eliminato Groningen e si piazza al primo posto con 13 punti, uno in più del Marsiglia che vince per 4-2 lo scontro, decisivo per la qualificazione, sul campo dello Slovan Liberec che rimane a 7 punti.

Le squadre qualificate per i sedicesimi di finale di Europa League fino a questo momento sono: Molde, Fenerbahçe, Liverpool, Sion, Kuban Krasnodar, Borussia Dortmund, Napoli, Midtjylland, Rapid Vienna, Villareal, Sporting Braga e Olympique Marsiglia.