Domenica 4 Dicembre

Eurolega, la Dinamo Sassari e Marco Calvani pronti per l’ultimo match

LaPresse/Gerardo Cafaro

Marco Calvani vuole provare a chiudere il percorso di Eurolega con una sorriso

Domani la Dinamo Sassari disputerà l’ultimo match in questa stagione di Eurolega. I campioni d’Italia in carica non sono riusciti a portare a casa una vittoria in ben nove partite disputate, ma Marco Calvani e i suoi ragazzi non si arrendono. “Ci prepariamo a chiudere questo percorso di Eurolega con quello che era il desiderio di tutti: poter fare un buon risultato. Cosi’ non e’ stato, ma domani saremo a Bamberg per provarci come sempre“, ha dichiarato il coach della formazione sarda in vista del match di domani contro il Bamberg. “Conosciamo il livello e le potenzialita’ dell’avversario ma andremo li’ per fare bene e cercare il risultato. Questa partita ci servira’ anche per il prosieguo del campionato, oltre che per fare esperienza e trovare quelle sinergie che stiamo cercando all’interno di un gruppo che si sta riconoscendo nelle proposte che lo staff tecnico sta facendo. Come sempre ci vuole del tempo per ottimizzare il lavoro che stiamo portando avanti. Da parte della squadra c’e’ massima disponibilita’ e questo e’ il presupposto iniziale che ci permette di lavorare bene e di andare in campo per dare il meglio“, ha continuato la guida di Sassari. “Quello che e’ mancato per l’Eurolega e’ un background di esperienza, una fisicita’ e una struttura diversa per affrontare una competizione in cui ci si confronta con i migliori, con i migliori giocatori e allenatori. Il club in questi due anni ha certamente maturato esperienza per poter capire come proporsi in un eventuale scenario futuro di partecipazione alle coppe europee“, ha concluso Calvani.