Mercoledi 7 Dicembre

Crisi Chelsea, Mourinho spavaldo: “sono io l’uomo giusto per risolvere la situazione”

LaPresse/Reuters

L’allenatore del Chelsea commenta il momento delicato del suo Chelsea, mostrandosi convinto di poter risolvere la situazione

Una stagione cominciata male che sta continuando peggio, il Chelsea di Jose Mourinho ha subìto, sabato scorso, l’ottava sconfitta in Premier, scivolando al 14° posto in classifica.

Abramovich_Chukotka L’allenatore portoghese, alla vigilia della sfida di Champions contro il Porto, analizza questo momento delicato: “dopo una sconfitta, mi alzo il giorno dopo ancora più desideroso di andare a lavorare. Mi sento molto forte” ha spiegato Mourinho in conferenza stampa. “Come allenatore, questo periodo mi fa bene, perché è la prima volta per me, una nuova esperienza. Penso di aver fatto molte buone cose per questo club. La proprietà mi ha dimostrato fiducia già due volte, quando mi ha richiamato e quando, la scorsa estate, mi ha rinnovato il contratto per altri quattro anni. I risultati sono importanti, e in questo momento sono molto negativi ma la proprietà sa che sono la persona giusta per risolvere questa situazione”.