Sabato 3 Dicembre

Coppa del Re, il Cadice presenta ricorso: per il Real sarà esclusione

LaPresse/EFE

Dopo l’incredibile errore regolamentare di ieri sera (in campo un giocatore squalificato), il Real Madrid è pronto a salutare la Coppa del Re: il Cadice, infatti, ha presentato ricorso

La beffa è servita. Dopo l’incredibile pasticcio avvenuto nella sfida di ieri in Coppa del Re, con Rafa Benitez  che ha schierato in campo lo squalificato Denis Cheryshev, per il Real Madrid adesso è arrivato il momento di dire addio alla  Coppa del Re. Il Cadice, infatti, ha annunciato di presentare ricorso che, visti anche i precedenti, verrà quasi certamente accolto. Ecco il testo della nota:

“ll Cadice Club de Futbol ha presentato nelle ultime ore alla RFEF un scritto di denuncia di presunta formazione schierata con lo squalificato Denis Cheryshev, come accordato all’unanimità nella riunione straordinaria del consiglio di amministrazione. In mattinata è stata ricevuta la comunicazione da parte della RFEF, nella quale è stata comunicata l’accettazione dello scritto stesso e che chiama il Real Madrid a presentare gli opportuni allegati, vista la conferma di suddetta infrazione. La società cadista mostra nuovamente il suo massimo rispetto al Real Madrid e ai madridisti, e non rilascerà nessun tipo di comunicazione fino a quando non ci sarà un pronunciamento ufficiale dal comitato della competizione, che analizzi la gravità dell’accaduto”.