Giovedi 8 Dicembre

Citroen E-Mehari: ritorna la mitica spiaggina e diventa elettrica [FOTO]

La Casa francese rispolvera il mito delle spiaggine, svelando la rivisitazione in chiave moderna della Citroen Mehari

La Casa del Double Chevron rispolvera un mito degli anni sessanta, svelando la nuova Citroen E-Mehari, originale vettura elettrica realizzata in collaborazione con Bolloré, ispirata alla mitica spiaggina Mehari realizzata sulla base della 2CV.citroen  (7)

La Citroen E-Mehari si presenta come una vettura cabriolet quattro posti lunga 3,81 metri, dotata di una piccola capote in tela disponibili in due colorazioni, così come gli interni dell’auto che risultano idrorepellenti e possono essere lavati tranquillamente con acqua. La vettura risulta abbinata ad una leggera carrozzeria in plastica, mentre dal punto di vista meccanico sfrutta un motore elettrico da 68 CV alimentato da batterie ai polimeri di litio da 30 kWh. Quest’ultima può esser ricaricata in modo completo in 8 ore utilizzando una presa da 16A, mentre se si utilizza un connettore da 10° i tempi di ricarica salgono a 13 ore.

Secondo i dati rilasciati dal Costruttore, la Citroen E-Mehari raggiunge una velocità di punta pari a 110 km/h, mentre l’autonomia risulta di 200 km/h nei centri urbani e di 100 sui percorsi extraurbano. Realizzata nell’impianto del Gruppo PSA (Peugeot-Citroen) di Rennes , la E-Mehari arriverà sul mercato la prossima primavera e verrà distribuita ad un prezzo di circa 25.000 euro.