Lunedi 5 Dicembre

Ciclone doping sullo Shakhtar, Fred squalificato 1 anno dalla Conmebol

LaPresse/Xinhua

Il calciatore brasiliano è stato squalificato per essere risultato positivo a un test antidoping la scorsa estate

Il centrocampista brasiliano dello Shakhtar Donetsk e della nazionale verdeoro Fred è stato squalificato per un anno, con decorrenza dal 26 Luglio scorso, per essere risultato positivo a un controllo antidoping lo scorso Giugno durante l’ultima edizione della Copa América.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il giocatore è risultato positivo all’idroclorotiazide, un diuretico utilizzato per controllare l’ipertensione ed i problemi cardiovascolari, ma che può essere usato per mascherare l’assunzione di sostanze dopanti. Fred, essendo stato squalificato dalla Conmebol, la federazione sudamericana di calcio, non potrà essere impiegato solo per le partite organizzate dalla Comnebol mentre potrà giocare gli incontri con lo Shakhtar. Tuttavia c’è la possibilità che la FIFA estenda la squalifica a tutte le competizioni, impedendogli di giocare anche con gli ucraini. Il centrocampista si è dichiarato innocente e vuole presentare ricorso in appello.