Sabato 3 Dicembre

Cannavaro stregato da Suarez: “mi ricorda Stoichkov, è uno dei giocatori più forti al mondo”

LaPresse/EFE

Fabio Cannavaro, intervistato da Cadena Ser, esalta le doti Luis Suarez, paragonandolo a Stoichkov

Lui di attaccanti se ne intende, ne ha incontrati tanti, tutti con caratteristiche diverse, tutti con una particolarità da studiare e neutralizzare.

Lapresse/Xinhua

Lapresse/Xinhua

Non sorprende allora che Fabio Cannavaro incoroni Luis Suarez come uno dei centravanti più forti in circolazione, uno di quelli che sa fare la differenza in qualunque competizioni prenda parte. Nel Barcellona parlano tutti di Messi e Neymar, ma nessuno attribuisce la giusta rilevanza al “Pistolero”, un vero e proprio ‘craque’, al pari dei due compagni blaugrana. “Tutti parlano di Messi e Neymar – commenta Cannavaro ai microfoni di ‘Cadena ser’ – ma anche Suarez è un giocatore impressionante. E’ un attaccante che fa la differenza perche’ e’ un autentico “matador” e non sbaglia mai quando e’ davanti alla porta avversaria. Puo’ decidere le partite da un momento all’altro e ha la stessa personalita’ che aveva un giocatore come Stoichkov. E’ veramente molto forte, si fa apprezzare dai compagni, per me e’ uno dei migliori giocatori del mondo”.