Sabato 10 Dicembre

“Calcio all’Italiana”: la nuova webserie di Michele Coppini [VIDEO]

“Calcio all’italiana”, la nuova webserie di Michele Coppini che esorcizza il “marcio” del calcio

Mettere in luce e in un certo senso esorcizzare gli aspetti negativi dello sport più diffuso nel nostro Paese. E’ questo lo scopo di ‘Calcio all’italiana’, la nuova webserie di Michele Coppini, scritta dallo stesso regista fiorentino con la collaborazione di Massimiliano Manna, che andrà in onda sui siti internet dei quotidiani sportivi Corriere dello Sport.it e Tuttosport.com, tutti i giorni da lunedì 21 dicembre a martedì 29 dicembre 2015.
Si tratta di una serie comica (suddivisa in otto puntate da circa sei minuti l’una), una parodia, a tratti surreale, che racconta il calcio italiano attuale con un tono umoristico e demenziale, e che vuole lanciare un messaggio di speranza alle nuove generazioni, accompagnato da un invito a non emulare i cattivi esempi di coloro che, invece, dovrebbero educarli nel modo giusto e provare a far rinascere quei valori sportivi e leali che il calcio possiede.
In un colpo solo ho potuto dare sfogo alle mie due passioni: calcio e cinema! – ha dichiarato il regista Coppini –. E’ da tanto tempo che volevo girare una storia su questo sport, ma l’idea giusta mi è venuta soltanto l’estate scorsa, a luglio, durante la promozione del mio ultimo film “Zero bagget”. Ero talmente convinto che non ci ho pensato un attimo e ho chiamato subito il direttore Xavier Jacobelli per presentargli il progetto. Lui entusiasta mi ha detto di provare a scrivere la sceneggiatura. Naturalmente, essendo un prodotto per il web, dovevo pensare a qualcosa che arrivasse subito al pubblico, in modo immediato, che avesse ritmo e che non fosse lungo come un film. Quindi cosa di meglio di una webserie?”.

Questa la trama:

Il protagonista è Patrizio (interpretato da Michele Coppini), un uomo di trentacinque anni, tifoso sfegatato della Fiorentina, che gioca nella squadra di terza categoria del suo paese. Si crede un grande giocatore, ma in realtà è molto scarso. Quotidianamente cerca anche di scimmiottare, dentro e fuori dal campo, gli esempi negativi dei calciatori famosi e si becchetta spesso con l’amico Sante (Stefano Martinelli), grande tifoso della Juventus. Ha inoltre una moglie, Francescsa (Chiara Ciofini), con cui è sempre in litigio a causa della sua dipendenza dal calcio, che si manifesta come una vera e propria malattia incurabile, e un figlio piccolo di nome Edmundo (omonimo dell’ex giocatore della Fiorentina degli anni Novanta) che, nonostante il padre cerchi continuamente di renderlo un tifoso viola, sta prendendo sempre più coscienza della sua vera fede romanista.

Ecco il cast completo:

Michele Coppini, Stefano Martinelli, Chiara Ciofini, Francesco Ciampi, Filippo Rossi (per la prima volta sullo schermo) e con l’amichevole partecipazione di Francesco Flachi. Voce fuori campo: Xavier Jacobelli.