Martedi 6 Dicembre

Cagliari, Storari alza la voce: “adesso basta torti, vogliamo rispetto dagli arbitri”

LaPresse/Settonce Roberto

Dopo gli episodi dubbi contro il Como, il portiere del Cagliari Marco Storari tuona contro gli arbitri: “adesso basta errori, vogliamo rispetto”

LaPresse/Enrico Locci

LaPresse/Enrico Locci

Un pareggio inatteso e qualche decisione arbitrale che ha fatto discutere. Dopo aver agguantato il pareggio nei minuti di recupero, Marco Storari, portiere del Cagliari alza la voce nei confronti degli arbitri al termine della gara contro il Como: “Siamo rammaricati, veniamo qui per l’ennesima volta a parlare di cose strane ce succedono. Domenica scorsa abbiamo perso un giocatore per un fallaccio non sanzionato e anche oggi ci sono stati episodi strani. Non si tratta di lamentarsi, è difficile fare l’arbitro, ma – dichiara seccato Storari ai microfoni di Sky Sport – è ovvio che ci vuole un po’ più di esperienza. Le partite sono equilibrate, non vogliamo favori, ma ci sentiamo sfavoriti nelle ultime partite. Non è nostra abitudine parlare di arbitri, ma quando succedono queste cose è normale farlo. Chiediamo più rispetto, nessuno parla di malafede, speriamo solo collaborazione da parte degli arbitri. Siamo stati bravi a lottare e a crederci fino alla fine e siamo riusciti a portare a casa un punto prezioso, è questo quello che conta”.