Domenica 4 Dicembre

Cagliari, primato sotto l’albero: Giannetti e Tello stendono la Salernitana

LaPresse/Gerardo Cafaro

Tre punti preziosissimi per la squadra di Massimo Rastelli: contro la Salernitana all’Arechi finisce due a zero, Cagliari primo solitario in classifica

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Tre punti sotto l’albero e come dono da scartare la vetta della classifica. Non ci poteva essere Natale migliore in casa Cagliari. La formazione di Rastelli sbanca l’Arechi per due a zero al termine di una partita combattuta e sale a 43 punti in classifica, a più uno rispetto al Crotone che ieri non è andato oltre lo zero a zero allo Scida contro il Trapani.  A sbloccare il match alla mezzora è Giannetti, a chiudere definitivamente l’incontro una rete a pochi minuti dal novantesimo di Tello  la cui esultanza sotto la curva degli ultras della Salernitana ha prima fatto infuriare i tifosi in tribuna e poi scatenato tanto nervosismo in campo: tre gli espulsi, Rossi e Sciaudone per  i granata, lo stesso Tello per il Cagliari. Alta tensione dunque nei minuti finali, ma al triplice fischio il dolce sapore dei tre punti per i rossoblù. Per un Natale da primi in classifica. E la sensazione è che la festa sia solo all’inizio.