Sabato 3 Dicembre

Boxe: Fury-Klitschko, non è finita! In arrivo la rivincita

LaPresse/Reuters

Il neo campione del mondo dei pesi massimi concederà la rivincita all’ucraino Klitschko

Tyson Fury, il campione del mondo dei pesi massimi, capace di battere otto giorni fa a Düsseldorf, dopo un dominio durato 11 anni, Wladimir Klitschko, ha deciso di accettare la sfida dell’ucraino concedendogli la rivincita.

fury2 Fury ha ottenuto la vittoria ai punti dopo un match combattuto, nel quale l’aveva spuntata sul rivale grazie alla sua maggiore agilità sul ring, dovuta anche dal fatto di essere più giovane dell’ucraino (Fury ha 27 anni, Klitschko 39) e ha vinto in un colpo solo le corone iridate Wba, Wbo, Ibf e Ibo. Tuttavia il britannico non potrà difendere uno dei titoli dei pesi massimi che ha appena vinto. Il pugile ucraino Vyacheslav Glazkov aveva ufficialmente sfidato Fury per il titolo mondiale dei pesi massimi, versione Ibf, ma il britannico ha rinunciato all’incontro. Lindsey Tucker, il presidente della Ibf ha commentato: “Fury doveva difendere il titolo appena conquistato affrontando Glazkov. Invece ha deciso di combattere di nuovo con Klitschko. Perciò è stato privato della cintura mondiale”.

fury Nel giorno della rivincita tra Fury e Klitschko, che non è stato ancora deciso, ci saranno in palio le cinture Wba, Wbo e Ibo. Se il vincitore vorrà tornare in possesso di tutte le corone mondiali, sarà costretto a sostenere un altro incontro contro il detentore del titolo dei pesi massimi versione Ibf.