Martedi 6 Dicembre

Basket: l’appello del sindaco di Sassari al presidente Sardara

LaPresse/Marco Fele

Il Sindaco di Sassari chiede al presidente della Dinamo, Stefano Sardara, di non andare via

Il presidente della Dinamo Sassari Stefano Sardara ha annunciato che potrebbe abbandonare la nave a fine stagione. Dopo la vittoria dello scudetto 2015, il nuovo anno non sembra iniziato nel migliore dei modi: in Eurolega Sassari non è riuscita a portare a casa nemmeno una vittoria, è stato esonerato il coach Meo Sacchetti e i tifosi si “ribellano” di continuo. Sardara allora ha deciso di andare via, ma il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, ha lanciato un appello al presidente della squadra sarda: “vai avanti per il bene della Dinamo, dei tifosi e di Sassari, che anche attraverso la Dinamo dimostra di essere una grande città. Non possono essere un po’ di fischi a farti perdere lo spirito condottiero che abbiamo conosciuto in questi anni, capisco quale sia il tuo stato d’animo per le critiche ingenerose che una sparuta pattuglia di cosiddetti tifosi ha rivolto a te e alla squadra“, ha dichiarato Sanna. “Nello sport come nello spettacolo, e purtroppo anche nella politica, si cavalcano le onde del malessere per mettere in discussione mesi e anni di duro lavoro. Per Sassari i traguardi raggiunti col basket erano inimmaginabili e occorre esserne consapevoli, ma spetta a noi saper accettare anche le critiche ingiuste e volgerle nel senso piu’ utile. Non fa bene alla comunita’ e alla Dinamo convivere con la prospettiva che tra qualche mese il presidente Sardara lasci”, ha concluso il Sindaco.