Venerdi 9 Dicembre

Basket, Bryant allontana il ritiro: “ho ancora un sogno”

LaPresse

Kobe Bryant prima di salutare il mondo della palla a spicchi sogna le Olimpiadi di Rio 2016

Kobe Bryant ha annunciato di recente che al termine di questa stagione di Nba si ritirerà dal basket professionistico. In tanti sognano però di vederlo ancora in campo, magari in Italia. Intanto però Kobe ha lasciato una porticina aperta, per le Olimpiadi di Rio 2016. “Mi piacerebbe partecipare alle Olimpiadi di Rio. E’ un’esperienza fantastica e mi piacerebbe finire la mia carriera su un palcoscenico internazionale cosi’ importante“, ha infatti dichiarato Bryant. Il giocatore dei Los Angeles Lakers ha dunque il sogno, il desiderio e la voglia di indossare al collo la sua terza medaglia d’oro olimpica. Per quanto riguarda i suoi progetti futuri Bryant ha spiegato: “dopo il mio ritiro cerchero’ di aiutare il piu’ possibile i bambini con gli eventi che Nba organizza in giro per il mondo. In Africa c’e’ il progetto di creare piu’ scuole di pallacanestro e mi piacerebbe partecipare a questa iniziativa non solo come atleta ma anche come maestro di vita“.