Venerdi 9 Dicembre

Barcellona, Luis Enrique l’insaziabile: “spiace non vedere Suarez tra i finalisti del Pallone d’Oro”

Reuters/Lapresse

Alla vigilia della sfida di Coppa del Re, l’allenatore del Barcellona Luis Enrique torna a parlare anche delle tante nomination

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Una sfida contro il Villanovense alle porte, tanti pensieri (positivi) nella mente di Luis Enrique. L’allenatore del Barcellona ha affrontato diversi temi nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Coppa del Re, molti di essi riguardano i possibili premi individuali che potrebbero ricevere presto alcuni dei suoi giocatori. “Formazione in vista della gara di domani? Sicuramente manderò in campo un undici all’altezza di poter vincere il match. Mi spiace vedere Suarez escluso dalla lista dei tre finalisti per il Pallone, vorrei sempre ritrovare tutti i miei giocatori. Premio Puskas come gol più bello dell’anno? Secondo me è più difficile e più meritevole il gol di Messi contro l’Athletic rispetto a quello di Florenzi contro di noi”. Infine, Luis Enrique parla anche della sua nomination come miglior allenatore: “La mia presenza è frutto del lavoro svolto dalla squadra lo scorso anno”.