Sabato 3 Dicembre

Atletica: il russo Aleksei Lovchev sospeso per doping

Aleksei Lovchev sospeso per presunto uso di ipomarelina. Il campione del mondo potrebbe perdere il titolo

Il mondo dell’atletica sta affrontando un periodo davvero difficile, soprattutto in Russia, dove si spera  nell’annullamento della sospensione in vista di Rio 2016. Intanto ad essere sospeso, adesso, è stato un atleta di sollevamento pesi, esattamente il campione del mondo in carica: il 26enne Aleksei Lovchev. Il campione del mondo è risultato non negativo all’Ipomarelina proprio durante la gara che lo incoronato numero 1 del mondo, con 3 ori nella categoria +105kg. Lovchev ha spiegato che gli era stato permesso di assumere questa sostanza a causa della rottura di un legamento al ginocchio. Sono in corso delle indagini, nel caso in cui dovesse essere confermato colpevole Lovchev allora sarà il georgiano Talakhadze a diventare campione del mondo.  “Lovchev verra’ difeso con ogni mezzo. “E’ difficile sapere se la dose del farmaco fosse inadeguata. Abbiamo richiesto tutta la documentazione”, ha dichiarato il ministro dello sport russo Vitaly Mutko.