Domenica 11 Dicembre

Allegri, carica Juventus: “Scudetto? Inter favorita, ma noi non ci fermeremo”

LaPresse/Daniele Badolato

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri lancia la ricorsa bianconera al vertice: “non era facile centrare sei vittorie consecutive, ma per raggiungere l’Inter serve qualcosa di straordinario”

La sesta meraviglia. Una grande Juventus quella vista ieri sera allo Stadium, Fiorentina messa ko e rincorsa al vertice che prosegue: “Al momento siamo ancora in ritardo, sei vittorie non erano facili da conquistare ma la squadra ora sta bene e pensiamo prima al derby e poi alla gara di domenica per cercare di fare un buon Natale. Non dobbiamo fermarci, dobbiamo migliorare ma l’importante è avere solidità e in questo momento l’abbiamo”, ha affermato Allegri nel post partita della sfida con la Fiorentina ai microfoni di Mediaset Premium.

La Juventus deve fare una corsa a sé, siamo indietro, siamo ancora a sei punti dalla vetta, abbiamo sorpassato la Roma e siamo a due punti dal secondo posto. Il campionato è ancora lungo – prosegue l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri – ma l’Inter è molto forte, è lei la favorita per lo scudetto perché è una squadra fatta bene, allenata da un allenatore abituato a vincere. Per raggiungerla dobbiamo fare qualcosa di straordinario ma procediamo con un passo alla volta. Per ora abbiamo sorpassato la Roma”.