Domenica 4 Dicembre

Affare Kondogbia, retroscena Fassone: “Milan? Offrirono di più rispetto all’Inter”

LaPresse/Spada

L’ex dirigente dell’Inter Fassone ripercorre le ore che portano all’acquisto di Kondogbia e svela alcuni retroscena della sfida di mercato col Milan

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

E’ stato il protagonista di uno dei duelli più infuocati dell’estate del calciomercato. Offerte, corteggiamenti e rilanci: Geoffrey Kondogbia oggetto del desiderio di Inter e Milan. A spuntarla alla fine furono i nerazzurri, che – come svelato dall’allora direttore generale Fassone – presentarono al Monaco un’offerta più bassa rispetto a quella dei rossoneri. Un retroscena che l’ex dirigente dell’Inter svela nel corso della trasmissione ‘Lunedì di Rigore’ su Telelombardia: “Kondogbia era uno della rosa dei tre che noi e Mancini avevamo in lista ed è quello che ci piaceva di più. Certo l’inserimento del Milan ci ha complicato le cose ma abbiamo deciso di alzare l’offerta. Abbiamo offerto più del Milan? Non credo. I rossoneri penso che abbiamo offerto di più ma fondamentale è stato Mancini che lo ha convinto a firmare per l’Inter”.