Lunedi 5 Dicembre

Yamaha MT-10 2016, pronta a stupire all’EICMA 2015 [FOTO]

Caratterizzata da un design futuristico, la Yamaha MT-10 2016 promette prestazioni da urlo grazie al motore della R1

La Casa di Iwata stupisce il pubblico dell’EICMA 2015 svelando una novità assoluta, rappresentata dalla nuova Yamaha MT-10 2016. Questa maxi-naked abbraccia un design futuristico di sicuro effetto che siamo certi piacere al pubblico più sportivo. Le linee affilate e dall’aspetto da “robot” nascondo in realtà una R1 senza carene dotata di un manubrio alto. Particolarmente riuscito il frontale caratterizzato da un piccolo cupolino e due fari piccoli, mentre la vista della coda ricorda lo stile delle altre moto Yamaha.Yamaha MT-10 2016 (8)

Il motore preso in prestito dalla R1 è il noto 4 cilindri con albero motore a croce da 999 c.c. con 182.10 CV a 12.500 giri/min., mentre la coppia massima risulta pari a 115.50 Nm disponibili a 10.000 giri/min. Le modifiche principali sono state indirizzate verso l’aspirazione e lo scarico, senza dimenticare il nuovo albero motore.

L’interasse è di soli 1.400 mm di distanza tra il perno della ruota anteriore e quello posteriore, un vero e proprio record per la categoria. All’anteriore troviamo una forcella a steli rovesciati da 43mm e dietro un mono ammortizzatore ed ovviamente risultano tutti regolabili. L’elettronica deriva anche dalla R1, mentre la strumentazione è LCD e la dotazione vanta anche il cruise control.