Domenica 11 Dicembre

Tennis, le classifiche ATP e WTA degli Italiani

LaPresse/Reuters

Ecco i movimenti di fine anno delle tenniste e dei tennisti italiani

I tornei sono praticamente terminati, mancando i grandi appuntamenti come il Master di Londra di fine anno e la Coppa Davis per gli uomini o i piccoli tornei 125 e la Fed Cup per le donne. Le classifiche di questa settimana assumono quindi un valore importante, perché assomigliano a quelle di fine anno.

Partiamo dalle donne e vediamo cosa è cambiato nella top100 per le nostre giocatrici: Flavia Pennetta chiude la sua carriera al numero 8 del mondo, una chiusura degna della grande giocatrice che è. Stabile Roberta Vinci al 15° posto, nonostante la semifinale conquistata al Master B, mentre Sara Errani perde due posizioni e si ferma alla posizione numero 20. Ferme oramai da un paio di settimane e concentrate sul 2016 Camila Giorgi e Karin Knapp, rispettivamente al 34° e al 51° posto.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Per gli uomini minimi movimenti in attesa del grande finale di stagione: Fabio Fognini guadagna un posto e si conferma numero 1 del tennis italiano fermandosi al 21 del ranking ATP. Andreas Seppi perde invece un posto in classifica e si ferma alla posizione numero 29. Stabile Simone Bolelli al numero 58 della classifica, mentre Paolo Lorenzi segna un +2 e si stabilisce al numero 66 del ranking ATP. Ultimo italiano in top100 è invece Marco Cecchinato, +1 rispetto a 7 giorni fa e arrivato al numero 89 ATP.