Mercoledi 7 Dicembre

Tennis, l’appello di Martina Hingis: “Roger, gioca con me”

Martina Hingis ha un sogno per le Olimpiadi di Rio 2016, ma sembra non sia destinato a diventare realtà

Martina Hingis non ha intenzione di smettere di giocare a tennis e, dopo gli incredibili successi nel doppio, ha un sogno per Rio 2016: giocare in doppio con Roger Federer. “Come ho sempre detto, vorrei giocare con Roger. La decisione non e’ nelle mie mani, Federer ha un suo calendario anche piuttosto trafficato. Se cio’ non accadesse, spero di giocare con Stan (Wawrinka, ndr): mi ha gia’ detto che sarebbe disponibile qualora Roger non accettasse. Giocando con uno o con l’altro, sarebbe in ogni caso una buona opportunita’ per me”, ha raccontato in un’intervista a “Tennis Magazine” la tennista svizzera. Federer a marzo aveva fatto svanire tutte le speranze della connazionale, dichiarando: “il problema e’ che non vedo come si possa giocare singolare maschile, doppio maschile e doppio misto nel giro di otto giorni. Se provassi a vincere tutto, dovrei disputare 15 partite in totale. Non so come potrebbe funzionare, devo pensare a quelle che sono le mie priorita’”, ma la Hingis non demorde, non si sai mai, Roger potrebbe cambiare idea.