Martedi 6 Dicembre

Tennis, Federer “snobba” le Olimpiadi di Rio 2016

LaPresse/Xinhua

Federer, sconfitto ieri nella finale delle Atp Finals, pensa al 2016 e non sembra particolarmente attratto dalle Olimpiadi di Rio 2016

Roger Federer, dopo la sconfitta di eri nella finalissima delle Atp Finals di Londra contro Novak Djokovic, è con la testa già al 2016 e tra i suoi obiettivi sembrano non esserci le Olimpiadi di Rio 2016. “I Giochi Olimpici di Rio – ha dichiarato il tennista svizzero – non sono la mia priorità per il 2016. La mia mente è già concentrata sugli Australian Open che sono dietro l’angolo“. “Prima di tutto voglio – ha continuato Federer – fare bene a Melbourne. Poi, quando la stagione australiana sarà terminata, stabilirò nuove priorità nella mia agenda“. Anche se è proprio la medaglia olimpica a mancare a Federer, il tennista non sembra particolarmente attratto da questa competizione. “Mi piace moltissimo il Sud America anche se non so precisamente cosa aspettarmi dal pubblico che ci sarà ai Giochi di Rio. Ho giocato solo tre partite di esibizione in Brasile ma ho dei ricordi fantastici“, ha aggiunto Federer.