Martedi 6 Dicembre

Sogno Drogba-Bologna, i Montreal Impact smentiscono: “non c’è nulla di vero”

Joey Saputo, presidente del Bologna e dei Montreal Impact, sarebbe stato il punto di contatto per la clamorosa operazione. Il comunicato dei canadesi però riporta tutti alla realtà: “Didier non si muove”

Un’indiscrezione che ha fatto sognare i tifosi del Bologna, Didier Drogba in prestito alla società emiliana da gennaio. Incredulità ma anche gioia e felicità per i tifosi rossoblù, entusiasti di poter vedere il campione ex Chelsea agli ordini di Donadoni.

LaPresse - Gianfilippo Oggioni

LaPresse – Gianfilippo Oggioni

Il punto di contatto sarebbe stato il presidente Joey Saputo che, oltre ad essere il massimo dirigente della società bolognese, è anche il numero uno dei Montreal Impact, formazione dove adesso gioca l’attaccante ivoriano. Oggi però la società canadese ha smentito la trattativa con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale: “né i Montreal Impact, né il Bologna e nemmeno Drogba hanno mai discusso riguardo questa possibilità“. Didier Drogba, dunque, resta in Canada, ma per qualche giorno è stato bello sognarlo in Italia.