Mercoledi 7 Dicembre

Sneijder difende Mourinho: nel momento del bisogno, ecco gli amici

Sneijder difende Mourinho nel momento difficile e attacca i giornalisti

José Mourinho e Wesley Sneijder, due personaggi del mondo del calcio che si conoscono bene dopo i trascorsi in comune all’Inter del Triplete: i loro destini si sono presto divisi ma sono rimasti legati da un profondo legame di amicizia.
Il periodo storico per il tecnico lusitano è difficile e gli animi si dividono: c’è chi lo attacca mettendolo alla gogna invocandone l’esonero dalla panchina del Chelsea e chi, come Sneijder, invoca rispetto e difende a spada tratta l’amico in difficoltà. Intercettato nella zona mista dell’Estadio Da Luz, dove il Benfica ha ospitato il suo Galatasaray, l’olandese ha difeso il suo ex allenatore: “Quando si perde e i giocatori non sono in forma è sempre difficile. Ma per come conosco José, so che combatterà per uscire da questo momento per ritornare ai vertici. È per questo motivo che il Chelsea non deve esonerarlo, perché è l’unico che può uscire da questa situazione di impasse”. 
 
mourinhoIl fantasista non ha mancato occasione anche per polemizzare con i cronisti portoghesi: “Le vostre domande mi sorprendono. È incredibile, Mourinho merita più rispetto, soprattutto da giornalisti che provengono dal suo Paese. Ha fatto molto bene in tutti i club in cui ha lavorato. Merita grande rispetto “. 
Nel bene o nel male Mou è un personaggio destinato a dividere l’opinione pubblica del calcio.