Domenica 11 Dicembre

Serie B: il Crotone sempre più su, l’ex Ragusa fa piangere il Pescara. Che colpo la Pro Vercelli

LaPresse/Valerio Andreani

I pitagorici espugnano il campo dello Spezia grazie ad un rigore di Stoian, la Pro Vercelli sbanca Salerno grazie alla doppietta di Mustacchio mentre Ragusa regala i tre punti al Cesena sul Pescara

Due vittorie esterne a fronte dell’unica affermazione casalinga. Questo è il riassunto dei tre anticipi della 15a giornata di serie B. Si fa subito sul serio con la sfida delle 19 che vede affrontarsi Spezia e Crotone.

 LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

La gara si sblocca dopo dieci minuti grazie al rigore trasformato da Stoian, che, con freddezza batte Chichizola. Mimmo Di Carlo sprona i suoi ma fino all’intervallo non succede più nulla. Nella ripresa girandola di cambi, per i liguri entrano Karim Rossi e Tamas, per i calabresi invece c’è l’esordio di Palladino che subentra all’uomo partita Stoian. L’ex Parma si mette subito in mostra con un fendente da lontano che sfiora il palo alla destra del portiere avversario. Non succede più nulla fino al triplice fischio finale, così il Crotone può festeggiare il secondo posto in classifica, a meno uno dalla capolista Cagliari. In serata spettacolo ed emozioni sia in Salernitana-Pro Vercelli sia in Cesena-Pescara. Nella sfida dell’Arechi succede di tutto, con il vantaggio della Pro Vercelli che arriva che arriva nelle prime battute di gioco.

 LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

L’asse Di Roberto-Mustacchio funziona efficacemente con il primo che serve in mezzo all’area il secondo per l’1-o piemontese. La Salernitana non ci sta e si rende pericolosa con Gabionetta, ma il pari arriva nella ripresa con Donnarumma che, in girata, mette dentro una spizzata di Coda. Quando la gara sembra essere incanalata verso il pari ecco spuntare ancora Mustacchio che, di testa, regala i tre punti alla Pro Vercelli, Nell’ultimo match della serata, vittoria di misura del Cesena che grazie al gol dell’ex Ragusa batte il Pescara e lo stacca in classifica portandosi a meno uno dal Bari.

Spezia-Crotone 0-1

Cesena-Pescara 1-0

Salernitana-Pro Vercelli 1-2