Lunedi 5 Dicembre

Scorie da ‘Clasico’, il pentimento di Isco: “il calcio a Neymar non fa parte di me”

LaPresse/EFE

Un gesto di frustrazione nei confronti di Neymar e l’espulsione, adesso per Isco arriva il pentimento: “non sono orgoglioso di quello che ho fatto”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Scorie da ‘Clasico’. Un tiki taka da far perdere la testa, una sconfitta davvero difficile da mandare giù. Ed ecco allora uno di quei gesti che non vorremmo mai vedere, un fallo di frustrazione da parte di un talento che in genere i calcioni degli avversari è abituato a riceverli. Ma questa volta…  “Non mi sento orgoglioso nè dell’espulsione, nè del calcio a Neymar. E’ qualcosa che non mi appartiene e spero che non succeda nuovamente. La sconfitta è stata durissima ma questa squadra ha la forza per restare unita”. Pochi giorni dopo il ‘fattaccio’ del Clasico tra Real Madrid e Barcellona, ecco arrivare il pentimento di Isco. Nelle parole rilasciate a ‘Sport’ dal campione del Real Madrid tanta amarezza e la consapevolezza di un gesto da non ripetere.