Sabato 3 Dicembre

Scandalo Germania 2006, si dimette il presidente della Federcalcio tedesca Niersbach

Il numero 1 della Federazione tedesca ha rassegnato le dimissioni a causa di un suo probabile coinvolgimento nello scandalo corruzione che riguarda l’organizzazione dei Mondiali del 2006

Lo scandalo corruzione che riguarda l’assegnazione dei Mondiali di Germania del 2006 continua a monopolizzare le prime pagine di tutti i giornali tedeschi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Secondo il quotidiano “Spiegel” la Germania avrebbe versato del denaro per acquistare quattro voti decisivi della Fifa per accaparrarsi la possibilità di organizzare la competizione mondiale del 2006. In terra teutonica si cerca di fare chiarezza sui personaggi che avrebbero messo in atto questa compravendita, uno di essi dovrebbe essere Wolfgang Niersbach, attuale presidente della Federcalcio tedesca, che oggi si è dimesso per un suo eventuale coinvolgimento in questa torbida storia. Le indagini continuano ma i primi presunti colpevoli cominciano a venir fuori, i prossimi giorni saranno caldissimi.