Venerdi 2 Dicembre

Sampdoria, oro Eder: “E’ il miglior momento della mia carriera, adesso l’Europeo”

LaPresse/Spada

Nono centro stagionale e primato nella classifica, Eder non si ferma più: “alla Sampdoria sono cresciuto molto, è il miglior momento della mia carriera”

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Sogni ad alta quota, che nel caso specificano stanno a significare il primo posto nella classifica marcatori. Eder non si ferma più: l’attaccante della Sampdoria è andato a segno anche nella sfida di ieri contro il Chievo Verona, siglando la nona rete stagione. Una più di Higuain, tre più di Bacca, Insigne e Kalinic. “Davanti il mister ci lascia libertà, siamo uno degli attacchi migliori della A – ha dichiarato Eder ai microfono della tv ufficiale della squadra blucerchiata – anche grazie a Muriel e parte del merito è di certo di Zenga. E’ sicuramente il momento migliore della mia carriera: da quando sono arrivato alla Sampdoria, quattro anni fa, sono cresciuto tanto seguendo un percorso importante. Mi è anche arrivata l’opportunità della Nazionale e adesso voglio correre per conquistare l’Europeo. Adesso aspetto di giocare contro la Fiorentina, una partita che sarà molto stimolante”.