Sabato 10 Dicembre

Ronaldo cuore di padre: “amo mio figlio ma non dirò mai chi è sua madre”

La stella portoghese del Real Madrid, a margine della presentazione di un documentario sulla sua vita, parla della sua situazione familiare senza svelare il nome della madre di suo figlio

Non dirò mai chi è la madre di mio figlio!”. Impossibile strappare qualche considerazione a Cristiano Ronaldo su chi sia la donna ad aver messo al mondo Cristiano junior.

 LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dal 2010, in cui il fenomeno portoghese annunciò su facebook di esser diventato padre, fino ad oggi mai un’apertura sulla sua vita privata, mai una parola sulla madre di suo figlio. A margine della presentazione di un documentario sulla sua vita, dai primi calci ad un pallone fino alla notorietà ‘blanca’, Cristiano Ronaldo torna a parlare del figlio: “avere un padre è già abbastanza. A molta gente piace speculare circa l’identità della madre di Cristiano jr, ma è tutto tempo sprecato, non l’ho detto a nessuno e continuerò a tenerlo per me“. L’attaccante portoghese sottolinea che non avrà segreti con suo figlio: “quando sarà cresciuto gli racconterò tutto, quello che ho fatto, quello che ho sentito, e i pensieri che mi hanno attraversato la mente. Alcuni bambini non conosceranno mai i propri genitori, né madre e né padre, mio figlio è fortunato perchè ha me, ed è già abbastanza“. Anche donna Dolores, madre di Cristiano Ronaldo, è intervenuta sulla questione, appoggiando la volontà del figlio: “mio nipote ha me e suo padre, passa tutto il suo tempo insieme a noi. Non mi interessa chi sia la madre, la cosa più importante è dare tutto il mio amore a Cristiano junior ed educarlo come mio figlio mi ha chiesto“.