Venerdi 9 Dicembre

Roma, Garcia: “Col Leverkusen non ci annoiamo. Sugli infortunati…”

LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo il rocambolesco successo sul Leverkusen, l’allenatore della Roma analizza la gara: “reazione importante, ma a inizio ripresa poca cattiveria”

Tre punti… a fatica, ma che consentono ai giallorossi di continuare a coltivare i sogni europei. Pochi minuti dopo il fischio finale, l’allenatore della Roma Rudi Garcia ha commentato così la vittoria sul Bayer ai microfoni di Mediaset Premium: “Diciamo che quando giochiamo contro il Leverkusen non ci annoiamo di certo. Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, potevamo vincere 3 o 4-0. Al 50′ c’era il rimpianto di non aver chiuso la gara, ma sottolineo anche che la squadra dopo un mini black-out è tornata in gara con grande grinta. Dovevamo vincere e lo abbiamo fatto. Dopo il 2-2 potevamo crollare, invece la squadra ha reagito”.

Una Roma, a detta di Garcia, impaurita ad un certo punto della gara: “Era anche umano se pensiamo a cos’è successo all’andata. C’è stata la cattiveria giusta per tutto il primo tempo, forse ad inizio ripresa eravamo meno cattivi”. Nota stonata, gli infortuni che hanno colpito De Rossi, Florenzi e Maicon:Sono tre problemi muscolari. Maicon sembra abbastanza inquietante, Florenzi spero si sia fermato in tempo. Per Daniele non so ancora, serviranno 48 ore per sapere di più”.