Domenica 4 Dicembre

Real, Modric non si nasconde: “critiche giuste, non giochiamo da squadra”

LaPresse/EFE

Luka Modric, centrocampista croato del Real Madrid, torna a parlare dopo la sconfitta contro il Barcellona del Clasico di sabato sera

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Lo strascico del Clasico che prosegue, una ferita davvero difficile da rimarginare in breve tempo. In casa Real Madrid è davvero forte la delusione per l’umiliazione subita al Bernabeu sabato scorso per mano del Barcellona, uno 0-4 che ha scatenato la critica verso la formazione delle merengues, con l’allenatore Rafa Benitez imputato principale. Ad analizzare il momento davvero difficile che sta attraversando il Rea Madrid è il centrocampista croato Luka Modric dalle pagine di Marca: “Abbiamo commesso diversi errori, non abbiamo giocato come una squadra e non è la prima volta che accade: bisogna ammettere che si tratta di un aspetto negativo. Meritiamo le critiche, ora dobbiamo mostrare carattere e rialzare la testa. Siamo il Real Madrid, dobbiamo lottare tutti insieme”.