Venerdi 9 Dicembre

Race of Champions: Lorenzo dà forfait, i piloti faticano in pista e tornano in hotel in metro [FOTO]

Il ciclista sir Chris Hoy sostituirà Lorenzo, ancora convalescente per l’ustione subita a Maiorca. Bel siparietto tra Hulkenberg, Ricciardo e Vettel

Comincia oggi allo stadio olimpico di Londra la Race of Champions, la gara tra i campioni dei più importanti sport motoristici e non. Ieri si è svolta la rituale conferenza stampa della vigilia e l’umore tra i protagonisti sembra essere abbastanza buono.

LaPresse

LaPresse

Una delle sfide più avvincenti vedrà scontrarsi due piloti di Formula 1, Daniel Ricciardo contro Niko Hulkenberg, il quale punge ironicamente l’avversario: “spero che abbia una grande nottata prima così sarà fiacco“. Sebastian Vettel non si fa pregare e interviene a modo suo: “sarà fiacco con il Jagermeister“. Poi il tedesco della Ferrari si concentra sulla manifestazione: “quando abbassiamo la visiera siamo corridori, ma la Corsa dei campioni di Londra è una buona occasione per incontrare chi c’è sotto il casco“. L’unica donna della Race of Champions sarà Susie Wolff che, dovendo battagliare con David Coulthard, non si lascia scoraggiare dalla pioggia: “sono scozzese, sono abituata a guidare sul bagnato“. Mancherà, invece, Jorge Lorenzo che ha dato forfait per l’ustione di secondo grado subita lo scorso 12 novembre durante i festeggiamenti di Maiorca.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Al posto del campione del mondo della MotoGp è stato invitato Sir Chris Hoy, sei volte oro olimpico in bicicletta e vincitore quest’anno del titolo europeo nella LMP3. Presenti alla manifestazione anche Felipe Massa, Jenson Button, Nelson Piquet, Mick Doohan. Particolare e molto divertente, infine, il tweet di Romain Grosjean che ha condiviso con i suoi followers il ritorno in hotel dopo le fatiche in pista. La particolarità? Aver preso la metropolitana insieme a Massa e Coulthard.