Domenica 4 Dicembre

Psg, Di Maria: “Via da Madrid non per soldi. Abbiamo giocato 10 volte meglio del Real”

LaPresse/Reuters

Un ritorno da protagonista quello di Angel Di Maria a Madrid, ma a fine gara il suo Psg esce sconfitto per mano del Real: “puniti nell’unico errore che abbiamo commesso”

LaPresse

LaPresse

Un ritorno a Madrid amaro, almeno per il risultato. Anzi, solo per quello. Perché nella serata di Champions League che vede opposti Real e Paris Saint Germain, Angel Di Maria incanta il popolo del Bernabeu. Cosa, d’altronde, che ha sempre fatto nel corso della sua esperienza in maglia merengue, con la quale, ricordiamo, ha conquistato una Champions League da protagonista: “Abbiamo commesso un errore in tutta la partita – commenta amareggiato il talento argentino – e siamo stati puniti: abbiamo giocato dieci volte meglio del Real. Dobbiamo continuare così”. Di Maria, ai microfoni di ‘Radio Onda Cero’, parla poi così della sua esperienza madrilena: “Sono molto felice a Parigi e lo dimostro sul campo. Non sono tornato qui in Spagna per cercare rivincite, adesso penso solo a fare bene con il Psg. Non sono andato via dal Real Madrid per una questione economica”.