Lunedi 5 Dicembre

Panchina e (serio) infortunio: Milan, guaio Diego Lopez

LaPresse/Spada

Dopo aver perso il posto da titolare a favore del giovanissimo Donarumma, continua il momento negativo per Diego Lopez: il portiere del Milan alle prese con una tendinopatia rotulea ginocchio sinistro

Momento buio, come mai successo nella sua avventura rossonera. Una delle pochissime certezze della scorsa stagione, che nel giro di pochi giorni si è ritrovato prima in panchina, poi costretto a fermarsi per un infortunio di cui non si conosce ancora l’entità (e i tempi di recupero) precisa. Parliamo di Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan che, come riferito dal club rossonero, sarà costretto a stare ai box per un po’ di tempo.

“AC Milan comunica che oggi Diego Lopez si è sottoposto a visita specialistica in Spagna dal professor Mikel Sanchez. Da qualche mese – si legge nel comunicato diramato dalla società di via Aldo Rossi – il portiere rossonero soffre di una tendinopatia rotulea al ginocchio sinistro, che è stata fin qui gestita con trattamenti fisioterapici senza interruzione di attività fisico-atletica e di allenamenti. A seguito del consulto odierno lo staff medico del Milan ha convenuto che Diego Lopez dovrà fermarsi per qualche tempo, per seguire uno specifico trattamento di cure”