Venerdi 9 Dicembre

Nba: Golden State suona la quinta, Harden fa felice Houston

LaPresse/Reuters

Stephen Curry trascina i Warriors alla vittoria contro i Clippers, LeBron James ne segna 23 ai Knicks mentre Houston supera Orlando grazie ai 28 di Harden

Inarrestabili! Non si potrebbero definire meglio di così Golden State che, trascinata dal solito immenso Stephen Curry, conquistano la quinta vittoria consecutiva in questo fenomenale inizio di stagione.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Fondamentali i 31 punti di Curry per stendere i Los Angeles Clippers, rivali dei Warriors nella lotta al titolo, 112-108 il punteggio finale. Sconfitti i Sacramento Kings di Belinelli a Phoenix per 108-92. Per l’italiano 15 punti in ventisei minuti. LeBron James e i suoi Cleveland Cavaliers battono i New York Knicks 96-86 con 23 punti personali del prescelto. Atlanta supera i Brooklyn Nets 101-87. Per Bargnani quattro punti in dieci minuti. A Washington decidono i tre punti di Bradley Beal a soli 3 decimi dalla fine, grazie ai quali i Wizards superano San Antonio. Ad Houston, Harden fa il fenomeno e con 28 punti trascina i Rockets alla vittoria contro Orlando. Questi i risultati delle partite disputate nella notte nel campionato di basket Nba:

Indiana Pacers-Boston Celtics 100-98 Washington Wizards-San Antonio Spurs 102-99 Atlanta Hawks-Brooklyn Nets 101-87 Cleveland Cavaliers-New York Knicks 96-86 Houston Rockets-Orlando Magic 119-114 Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers 91-87 Oklahoma City Thunder-Toronto Raptors 98-103 Phoenix Suns-Sacramento Kings 118-97 Utah Jazz-Portland Trail Blazers 92-108 Golden State Warriors-L.A. Clippers 112-108