Lunedi 5 Dicembre

Nba: Bryant annuncia l’addio, Philadelphia sempre più giù. Infortunio per Bargnani

LaPresse/Reuters

Notte con tante sorprese in Nba, il fenomeno Bryant annuncia il suo addio a fine stagione! Continuano a perdere i 76ers mentre vincono i Nets nonostante l’infortunio di Bargnani

Notte Nba, notte di emozioni! Tanti match e tanto spettacolo a partire dalla vittoria dei Brooklyn Nets che stendono Detroit 87-83 pur dovendo constatare l’infortunio di Andrea Bargnani che, dopo soli tre minuti di gioco, deve abbandonare il parquet per un problema al polpaccio.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Vincono anche gli Charlotte Hornets che, grazie ai 22 punti di Kemba Walker, battono i Milwaukee Bucks. Stessa sorte per Minnesota, sconfitta dai Los Angeles Clippers trascinati da Blake Griffin e Chris Paul, entrambi in giornata di grazia. Oladipo segna 19 punti nella vittoria di Orlando su Boston. Sorriso sulla sirena per i Phoenix Suns che a dodici secondi dalla fine trovano il canestro vincente con Bledsoe, grazie al quale arriva la vittoria sui Toronto Raptors. Philadelphia continua a perdere. Questa volta passano i Memphis Grizzlies, infliggendo il 18esimo ko dall’inizio della stagione, come i New Jersey Nets nel 2009/2010. Ventottesimo ko considerando anche la stagione scorsa, la più lunga striscia negativa per un campionato professionistico americano. Vittoria all’overtime di Houston su New York. Infine la sconfitta dei Lakers contro Indiana con Kobe Bryant che, nel giorno dell’annuncio del suo addio a fine stagione, segna 13 punti.

Questi i risultati della notte Nba:

Charlotte Hornets-Milwaukee Bucks 87-82 L.A. Clippers-Minnesota Timberwolves 107-99 Brooklyn Nets-Detroit Pistons 87-83 Orlando Magic-Boston Celtics 110-91 Toronto Raptors-Phoenix Suns 102-107 Memphis Grizzlies-Philadelphia 76ers 92-84 New York Knicks-Houston Rockets 111-116 L.A. Lakers-Indiana Pacers 103-107