Napoli, l’analisi di Sarri: “Sedici partite senza perdere e abbiamo squadre davanti…”

LaPresse/Spada

Un’analisi che fa riflettere quella dell’allenatore del Napoli Maurizio Sarri dopo il successo sull’Hellas Verona al Bentegodi

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Una vittoria più difficile di quanto dica il risultato, ma per questo ancora più importante e significativa. Perché il Napoli ottiene i tre punti anche contro l’Hellas a Verona, trasferta da sempre ricca di insidie per la squadra azzurra. “Da sedici partite siamo in serie positiva e abbiamo sempre squadre che viaggiano più veloci di no, pensiamo di settimana in settimana. Sappiamo – dichiara l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri in conferenza stampa nel post gara – che il campo ci offre delle opportunità e la classifica sarà una conseguenza. Quello che possiamo fare non lo sappiamo nemmeno noi. Ad oggi, l’avversario che mi ha impressionato di più è la Fiorentina”. Da Sarri, un elogio alla squadra: “Qui ci sono giocatori con qualità enormi, è molto più facile fare un calcio bello qui piuttosto che in squadre con molta meno qualità. Insigne? Sembrava innervosirsi davanti all’atteggiamento del pubblico, ma ho deciso di tenerlo in campo”.

FotoGallery