Domenica 11 Dicembre

Moto Gp, Webber non ha dubbi: “Marquez si è vendicato”

LaPresse/EFE

Il pilota automobilistico australiano Mark Webber accusa Marc Marquez

Sembra che le polemiche di Moto Gp si stiano placando, ma ancora c’è qualcuno che vuole dire la sua e commentare quanto accaduto nelle ultime settimane di questa stagione da poco terminata. Tocca a Mark Webber che elogia le qualità e incredibili doti di Rossi e Lorenzo incolpando Marquez di una crudele vendetta nei confronti del pilota di Tavullia.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

“E ‘stata una stagione fenomenale quella di Valentino e Jorge – ha detto Webber secondo quanto riportato su Speedweek -. A 36 anni Rossi è stato incredibile. La maggior parte di noi aveva un sacco di emozioni per la sua chance di vincere il decimo titolo. Ciò che è avvenuto è stato un colpo basso, con Marc che è stato coinvolto nella lotta e si è vendicato per gli scontri in Argentina e Assen Rossi. A Valencia, c’erano tre Honda in gara, Lorenzo e poi i due dietro di lui. Non c’era alcuna pressione dietro a Jorge. Marc ha guidato tutta la gara dietro di lui, solo quando Dani è arrivato Márquez ha cominciato a correre. E’ stato frustrante…”.