Mercoledi 7 Dicembre

Moto Gp, Valentino Rossi: “ce la possiamo davvero giocare”

LaPresse

Valentino Rossi nonostante i tempi non perfetti di ieri si è dimostrato positivo e ottimista e dopo la prova di questa mattina può esserlo ancora di più

Dopo la giornata di libere di ieri a Valencia, Valentino Rossi è rimasto soddisfatto ma non troppo, convinto e sicuro di dover migliorare nelle prove di oggi.  E così è stato. Stamattina Valentino Rossi ha concluso le terze libere col secondo miglior tempo dietro al connazionale Andrea Iannone. Le libere sono importantissime per trovare il miglior assetto per la gara, ma domani tutto sarà diverso, perchè il “Dottore” partirà dall’ultima postazione della griglia e dovrà superare tutti i suoi colleghi per arrivare in testa al gruppo e lottare con Jorge Lorenzo. “Dovrà fare la gara migliore di tutta la mia carriera, e chissà se potrà bastare” aveva detto ieri Rossi. Ma il pilota di Tavullia sa dove deve lavorare meglio: nei primi giri. “E’ lì che devo recuperare, anche se la pista è stretta e moto più lente mi rallenteranno. Ma se riesco a progredire alla svelta, allora ce la possiamo davvero giocare”, queste le parole di ieri di Rossi, che rilette oggi, dopo l’ottima sessione di libere del mattino a Valencia fa pensare: “si! dai che ce la possiamo veramente fare!”