Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Prandelli indignato: “offesa allo sport”

LaPresse/Fabio Ferrari

Cesare Prandelli non accetta quanto accaduto in Moto Gp, un’offesa allo sport

Dopo quanto accaduto in Moto Gp, prima a Sepang e poi a Valencia tutto il mondo ha qualche dubbio e si pone delle domande: il comportamento di Marc Marquez è molto discutibile e mette in cattiva luce questo bellissimo sport che appassiona tantissime persone in tutto il mondo. Anche Cesare Prandelli, ex ct azzurro, è dispiaciuto e indignato da quanto accaduto: “quello che e’ successo oggi a Valencia e’ offensivo per qualsiasi forma di sport“, ha dichiarato ai microfoni di “Tutti Convocati” su Radio24.