Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Petrucci su Rossi-Marquez: “il vincitore è quello che arriva davanti in pista

@PramacRacing

Danilo Petrucci commenta ancora una volta il duello tra Rossi e Marquez e tutte le polemiche nate a Sepang

A dieci giorni dal termine della stagione 2015 di Moto Gp Danilo Petrucci torna a parlare ancora del duello tra Rossi e Marquez e di tutte le polemiche nate dal Gran Premio della Malesia.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il caso Rossi-Marquez in MotoGp? Non mi sono fatto una vera idea. Non l’ho fatta, perché quello che è successo lo sanno solo Marquez e Rossi. Solo loro sanno quello che si sono detti, quello che si sono fatti in pista. C’erano solo loro, perciò lo possono sapere solo loro e, quindi, non colpevolizzo nessuno. Sono due grandi campioni. Non hanno bisogno, certo, di queste cose, di sapere chi ha torto o ragione. Certo, per la gente è stato brutto“, ha dichiarato il pilota ternano a LaPresse durante l’EICMA. . “Però, alla fine, credo – ha aggiunto – Che non ne abbia guadagnato nessuno dei due. Però, sicuramente, agli occhi delle persone c’è stato un vincitore e un vinto. Ma, per fortuna, nelle corse non è così: il vincitore non è quello morale, ma quello che arriva davanti in pista. Abbiamo questa fortuna“, ha concluso Petrucci.